La nostra giornata al Pula Adventure Park

Share:
Pula adventure Park

Trascorrere una giornata insieme a tutta la mia famiglia è ciò che amo di più, chi mi legge da un po’ ormai lo sa bene.

Sono sempre alla ricerca di luoghi da visitare o attività che possano piacere a tutta la mia ciurma, dato che avendo figli e figlie di età molto diverse non sempre si riesce ad accontentare tutt*

Lo scorso sabato però ci siamo riusciti, ospiti del Pula Adventure Park, abbiamo trascorso una magnifica giornata immersi nella natura, a due passi dal mare e mettendoci alla prova attraverso percorsi super avventurosi!

Pula adventure Park

Pula Adventure Park

Pula adventure Park
Pula adventure Park

Il Pula Adventure Park

Situato a due passi dalla bellissima spiaggia di Santa Margherita di Pula, il parco avventura è completamente immerso in una suggestiva pineta dove tra i pini nascono i vari percorsi fatti di cavi, ponti tibetani,  reti e passerelle che mettono davvero alla prova il nostro equilibro e la nostra concentrazione.

Siamo arrivati verso le 13,00 percorrendo la strada panoramica della Costa del  Sud Sardegna, che da Teulada porta direttamente a Pula, regalando alla vista la Sardegna più vera, fatta di spiagge bianchissime, coste rocciose e mare da tonalità di un azzurro infinito.

Ad accoglierci Emilio, il gestore del parco, che ci ha accolto tra sorrisi, gentilezza e prelibatezze cucinate in espresso nel chiosco che si trova all’ingresso del parco.

Dopo esserci rinfocillati e aver goduto del relax che il luogo offre ci siamo cimentati nelle varie prove fisiche e non solo che il parco avventura propone!

Non solo prove fisiche appunto, ma una vera e propria sfida con se stessi a superare i propri limiti, come la paura del vuoto per quanto mi riguarda!

Pula adventure Park

Il Punto ristoro

I percorsi

Come primo step siamo stati affidati ad Ilario, che ci ha seguito durante tutto il percorso e ci ha prima imbragati e poi spiegato il funzionamento dell’attrezzatura per affrontare le varie “sfide” in totale sicurezza!

Il Pula Adventure Park offre percorsi per adulti e per bambini dai 4 anni in su, ma all’interno del parco ci sono anche attività adatte ai bimbi più piccoli di età nella fascia dai 2 ai 3 anni.

Naturalmente la presenza di professionisti fa sì che si possa scegliere al meglio l’attività più adatta per i nostri bambini, perché come sappiamo bene ogni piccolo è diverso e ha un diverso approccio alle varie attività!

Pula adventure Park

Frack e Bimbi

Pula adventure Park

Eros e Alex

È stato bellissimo vedere i bambini affrontare i loro percorsi, soprattutto per Alex che nell’aria baby ha affrontato i vari circuiti riuscendo a sentirsi sempre all’altezza e in grado di superare i piccoli ostacoli proposti.

Per non parlare di Eros, sembrava un piccolo Tarzan, pronto ad attraversare ponti, o lasciarsi cadere nel vuoto aggrappato alla carrucola che correva veloce lungo il cavo!

Pula adventure Park

Eros

Pula adventure Park

Alex

Le ragazze hanno affrontato i circuiti con entusiasmo e grande capacità fisica, a differenza mia che ogni volta che percorrevo un ponte, o “volavo” attaccata ad un cavo, lanciavo urla disumane che finivano per far piegare i presenti dal ridere.

Il povero Roby naturalmente, da buon militare ha affrontato il tutto con nonchalance, e vantandosene pure, ma che ci volete fare, lui se la tira in ogni occasione, ormai lo sapete!

Pula adventure Park

Roby

Assolutamente da fare

Il mio giudizio sul parco è assolutamente positivo: è il luogo ideale dove trascorrere una bella giornata in famiglia o tra amici, stare all’aria aperta, godere del profumo meraviglioso dei pini, e la meravigliosa vista mare, usufruire del punto ristoro consumando le prelibatezze offerte dal chiosco o noleggiare uno dei tanti tavoli da pic nic presenti, affrontare le sfide che i vari percorsi propongono e alla fine poi poter fare due passi in spiagge, fanno godere di un’altra faccia della Sardegna.

Non solo mare, ma natura inalterata, verde smisurato, attività all’aria aperta dove poter respirare i profumi che la Sardegna inalteratamente selvaggia offre.

Pula adventure Park

Roby e Miry

Pula adventure Park

Reby

Pula adventure Park

Roby e Frrack

Come raggiungere il parco

Arrivare al Pula Adventure Park è davvero semplicissimo, per chi vuole guidare vista mare come già detto c’è la possibilità di percorrere la Panoramica da Teulada, mentre per chi arriva da Cagliari invece può tranquillamente percorrere la S.S. 195 Sulcitana.

Il parco è aperto da Marzo a ottobre, ed è possibile prenotare il biglietto anche online, basta andare sul sito e cliccare su prenota il ticket.

Naturalmente collegandovi online potrete trovare anche tante altre informazioni, come orari di apertura, che variano a seconda della stagione, prezzi e tutto ciò che vi serve per programmare la vostra giornata all’insegna del divertimento.

Se state programmando la vostra vacanza in Sardegna, o semplicemente avete voglia di giornate all’aria aperta che vi regalino buon umore e divertimento, il Pula Park Adventure è sicuramente ciò che fa per voi!

Pula adventure Park

Frack

Pula adventure Park

Frack

 

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.