Il Tempo Scorre e Tu Sei Madre

Da bambina a Mamma il tempo di un battito di ciglia

Ricordo sempre che da bambina quando litigavo con mia madre, che magari mi proibiva qualcosa, ripetevo nella mia testa: “corri Tempo corri, voglio svegliarmi grande”.

Ormai era un mantra, ad ogni sgridata corrispondeva una preghiera a Dio Tempo.

E mi sa che mi ha anche ascoltata, perché il tempo è volato e mi sono ritrovata a 18 anni in un battito di ciglia.

Quando aspetti qualcosa o qualcuno, il tempo sembra non passare mai, ma dopo che quel qualcuno è arrivato, o quel qualcosa l’hai ottenuto, il tempo vola davvero. E tu neanche te ne accorgi.

La Frack Una Mamma a Cinque Stelle

Ritrovarsi Madre o esserlo sempre stata

Io non so se era destino o meno, sta di fatto che il mio tempo di essere madre è arrivato molto presto.

A 19 anni mentre mi rendevo conto di avere ancora un disperato bisogno di essere figlia, mi ritrovavo in ospedale a partorire la mia prima bimba.

E il tempo lì non ti da tregua. Non puoi aspettare di capire, di imparare. Lì devi agire  subito anche perché  tuo figlio non può aspettare che tu impari a essere madre.

Così tutti i miei sogni di bambina di risvegliarmi adulta senza che neanche me ne accorgessi sono diventati realtà.

Forse non me la immaginavo proprio così la mia vita da adulta libera.

E ciò che ho aspettato per un tempo lunghissimo che sembrava interminabile è arrivato, ed è diventato passato molto più velocemente di quando io potessi immaginare.

La Frack e Rebecca

 

Ritrovarsi Madre quasi per gioco

E così, che a 19 anni, ancora bambina e ancora totalmente inconsapevole dell’estrema velocità del tempo mi ritrovavo madre per la prima volta di quella che sarebbe poi diventa la prima di 5 splendidi figli che la vita ha voluto regalarmi.

Sì perché alla fine il tempo in qualcosa l’ho ampiamente utilizzato e anche bene modestia a parte: nel mettere al mondo figli!

Penso che essere madre sia una vocazione, una scelta di vita o anche uno status e io sicuramente lo rappresento in pieno.

La Frack e la Comina’s family

 

Rincorrere il tempo o sfruttarlo al meglio

Troppo tardi però mi sono resa conto che il tempo corre davvero inesorabilmente, e troppo tardi ho preso coscienza del fatto che ogni lasciata è persa e che difficilmente puoi recuperare.

Perché il tempo scorre va avanti, ne avrai altro sì, ma quello passato non tornerà più.

Con questa consapevolezza oggi voglio vivere, oggi voglio godermi appieno ogni attimo, ogni minuto deve essere scandito da azioni, risate, ricordi impressi e vissuti.

Ho imparato che il tempo più prezioso alla fine non è quello perso, ma quello vissuto con felicità, con goduria in ciò che si fa.

Questa consapevolezza è rappresentata in tutto e per tutto dalla mia famiglia. Miei figli e mio marito sono il miglior modo per passare il tempo che scorre. Sono il miglior modo di scandire il mio tempo.

Ogni cosa che faccio, ogni minuto che ho io lo voglio davvero dedicare a loro. Tutto per me ruota intorno alla mia famiglia.

La Frack e la Comina’s family

Occasioni uniche da passare insieme

Cerco sempre di creare dei momenti di qualità da trascorrere insieme, anche se con le grandi sta diventando difficile, perché l’adolescenza si sa va dedicata agli amici.

Quindi ho risposto come sempre all’appello del mio amico Daniele in occasione della festa della mamma, e ho immortalato il mio tempo, facendomi fotografare insieme alle mie bimbe e indossando al polso il mio misuratore del tempo, il mio regalo per la mamma, l’orologio Daniel Wellington.

Come vedete da questi meravigliosi scatti non potevo scegliere modo migliore per celebrare la mia festa della mamma.

La Frack e Rachele
La Frack e Miriana
La Frack e Eros
La Frack e Alex

Un regalo prezioso per condividere il tempo

Se anche voi volete far sentire speciale la vostra mamma, o la vostra compagna potete sicuramente farle un regalo per far sì che il tempo sia sempre qualcosa da condividere.

Fino al 31 Maggio collegandovi al sito www.danielwellington.com con il codice FRACKOMINA potrete usufruire di uno sconto del 15% sull’acquisto di un orologio Daniel Wellington con cinturino in pelle; e se fate l’ordine entro il 14 Maggio poi verrete omaggiati di un delizioso charm a forma di cuore, il tutto arriverà a casa vostra completo di pacco regalo.

Perché si sa il tempo non puoi fermarlo ma puoi almeno renderlo Glamour.

La Frack Una Mamma a Cinque Stelle

Post in collaborazione con Daniel Wellington

 

  • Francesca Fossali
    maggio 12, 2017 - 9:06 pm

    Adoro adoro adoro: la tua famiglia, i tuoi figli e naturalmente il tuo splendido orologio!

    0Vote Up0Vote Down
  • Valentina Delle Rose
    maggio 13, 2017 - 5:29 am

    Tesoro mio non potevi impiegare il tuo tempo in modo migliore !
    Hai 5 figli stupendi e tu sei una madre meravigliosa❤️
    L’orologio mi piace un sacco❤️

    0Vote Up0Vote Down
    • avatar
      Frackomina
      maggio 13, 2017 - 5:35 am

      Hai ragione Vale, più passa il tempo e più mi rendo conto di quanto mi renda felice essere madre. L’orologio lo adoro

      0Vote Up0Vote Down
  • Valeria Lupi
    maggio 13, 2017 - 7:33 am

    Non c’è tempo migliore di quello dedicato ai propri figli… Siete bellissimi!

    0Vote Up0Vote Down
  • […] perché a fotografarmi il mio amico artista e fotografo Daniele Cherenti! Vi ho parlato di lui in svariate occasioni, è sicuramente tra i miei fotografi preferiti. Mi piace il suo stile e il suo modo di non […]

    0Vote Up0Vote Down

Accedi con



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.