Bonny, guerriera e sarta per caso

1023
0
Share:
Bonny

Vi ricordate Bonny la Rossa? La gladiatrice in lotta contro il cancro che ha scelto di raccontare la sua battaglia nel web? Bene, dopo 6 mesi di cure pesanti e strazianti Maria Bonaria Carboni è riuscita a “sbattere il mostro fuori dal suo corpo”.

Così aveva promesso e così ha fatto. Ora le aspetta un altro anno di terapia immunologica e di radioterapia. La sua forza è raddoppiata però; anche perché deve rimanere in guardia più che mai anche da un malefico sconosciuto virus letale, il COVID-19.

Bonny

Bonny

E ai tempi del Coronavirus lei non si butta giù affatto. Il suo cuore grande, nonostante il suo fisico debilitato, l’ha portata a fabbricare mascherine per tutti. Nessuno escluso. A costo zero. Sì, avete capito bene. Le mascherine sono un dono per i cittadini da parte dell’Associazione Gli Angeli di Roberto, di cui lei è presidente.

E siccome in questi momenti difficili della nostra vita la solidarietà e la generosità devono prevaricare sull’ipocrisia e l’egoismo, ho deciso di farle nuovamente due domande perché il suo nobile gesto deve essere un esempio di vita, nella speranza che diventi contagioso.

Bonny

Bonny all’opera

Bonny in questo momento sei all’Oncologico per proseguire le cure. L’atmosfera è più preoccupante del solito?

Sì. Normalmente appena si entra in questo reparto ti assale la malinconia, ma ora la situazione è davvero triste. Il silenzio tombale è agghiacciante rende tutto ancora più difficile. Il silenzio regna sovrano. Ma io sono qui, in ospedale, seduta su una sedia rossa e aspetto il mio turno. Si sente solo la voce sottile proveniente da un’ infermiera a distanza debita che chiama i numeri.

E lì il paziente, muto e lontano dagli altri compagni di sventura per paura di essere intrappolato anche dal coronavirus, si alza con aria sospetta e si sottopone alle cure. Nel silenzio più assoluto si avanza verso quell’ambulatorio gelido più di quanto già non lo fosse prima. Un incubo, ma è la triste realtà. Però il mio istinto mi chiama e mi dice “Bonny devi farcela, andrà tutto bene”.

Bonny

Le mascherine di Bonny

Bonny coraggio non mollare! Raccontami della tua iniziativa solidale ed emozionante, le mascherine “fai da te”. Soprattutto da chi come te dovrebbe pensare a se stessa e invece il tuo cuore è aperto a tutti.

Sono sarta per caso. Per proteggere i miei cittadini, amici e chiunque avesse bisogno. Il cancro si è impossessato di me e quindi frequentando gli ospedali mi sono resa conto che le mascherine non bastavano per tutti. Così ho pensato di idearle.

Quando sono tornata a casa ho parlato con Valentino, mio marito, ho chiamato i volontari dell’associazione Gli Angeli di Roberto, abbiamo disegnato e ritagliato stoffe per creare le mascherine. Ognuno da casa, ovviamente. Abbiamo riciclato lenzuola e magliette di cotone. Per sterilizzarle meglio e lavarle spesso. Le abbiamo create e le doniamo gratis per aiutare chi ancora non le possiede.

Tutto questo è gratuito? Non accettate nemmeno un’offerta?

Assolutamente no. Non vogliamo nessuna offerta. In cambio, se volete, potete offrire elastici e filo da cucire e recapitarli in via Tevere n.20. Grazie di cuore. Abbiamo già consegnato quasi 240 mascherine, la consegna viene effettuata da mio marito e due volontari.
Le mascherine non sono una moda. Ma sono diventate parte di noi. Per proteggerci. Quindi essenziali. Doniamo due mascherine igienizzate e colorate a famiglia e Gli Angeli di Roberto le recapitano a domicilio per chi è invalido. Per gli altri si possono recare in via Tevere n.20 . Mettiamo il materiale dentro la bustina trasparente con la scritta ANDRA’ TUTTO BENE.

Vi chiedo gentilmente di inviare un messaggio per prenotare le mascherine al numero 3488004146. Per questione di tempistica e di organizzazione.

Bonny

Le mascherine di Bonny

Bonny che Dio ti benedica. Andrà tutto bene. Grazie

Andrà tutto bene se tutti rispetteremo le giuste regole di questa emergenza sanitaria. Ringrazio vivamente i volontari Gli Angeli di Roberto perché il loro operato continua e dietro ogni angolo della strada si può trovare un angelo pronto a consegnare una mascherina.

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.