Sei libri per ritrovare se stessi e la felicità

687
0
Share:
libri

La vita, come ben sappiamo non è sempre rose e fiori.

Ci sono quei momenti di smarrimento, quelli in cui ti guardi allo specchio e non ti riconosci più, dove pensi che tutto ciò che stai facendo stia prendendo una piega sbagliata, dove non trovi il coraggio di prendere una decisione che possa cambiare radicalmente la tua esistenza e che ti permetta di essere felice.

Non è mai facile mettere tutto in discussione, purtroppo non esistono manuali per conoscere se stessi, per avere fiducia nelle proprie qualità, nella propria persona ma leggere le storie di chi ci è riuscito possono essere fonte di ispirazione e di cura per l’anima.

Ho deciso di selezionare sei titoli di libri che raccontano di personaggi straordinari e comuni alla ricerca di se stessi, in modo che le loro esperienze possano aiutare anche voi ad affrontare quei piccoli cambiamenti interiori che sembrano insormontabili ma che sono anche l’inizio di tutto.

libri

Leader di te stesso

Leader di te stesso, Roberto Re

Se non fosse stato per una persona a me molto cara non avrei mai iniziato a leggere questo libro, non saprei neanche chi sia Roberto Re.

Una guida illuminante, mi ha fatto aprire gli occhi sulla vita, riflettere su chi sono e verso dove portano le mie azioni.

A chi è rivolto il libro? A tutti, che si tratti di imprenditori, studenti, liberi professionisti, disoccupati o meno.

Si tratta infatti di una guida molto semplice e chiara che ci aiuta ad essere prima di tutto leader di noi stessi, in un mondo che cambia ogni giorno sempre più velocemente.

In effetti se ci pensate, è sempre molto facile dire agli altri cosa fare, comandare e dirigere, dare consigli o suggerimenti utili, ma siete capace di essere una guida per voi?

Alla fine tutto ciò che ci serve è già dentro di noi, basta solo avere il coraggio di dimostrarcelo.

 

libri

Mangia, Prega, Ama

Mangia, prega, ama,  Elizabeth Gilbert

Resa celebre dal film con Julia Roberts, la storia di Mangia, prega, ama è il perfetto esempio del “mollo tutto e parto”.

Elizabeth Gilbert rende concreto quello che a volte molti di noi si trovano a pensare: possedere una vita che non si sente propria.

E a quel punto che fare? Bisogna cambiare, andare lontano, fino addirittura dall’altra parte del mondo.

Perché spesso per osservare bene qualcosa, per riuscire a vedere più chiaramente dentro di sé, bisogna cambiare radicalmente punto di vista.

 

 

libri

Per Dieci Minuti

Per dieci minuti, Chiara Gamberale

Dieci minuti al giorno per ricominciare a vivere, per avere fiducia nel tempo e nella vita, che se vista da diverse prospettive, può donarci tante nuove possibilità.

Con la semplicità della scrittura della Gamberale, leggete leggeri come la nuvola bianca in copertina e lasciatevi trasportare dalla vita.

 

 

L’alchimista, Paulo Coelho

Parlando di viaggi alla ricerca di se stessi, non potevo non citare questo famosissimo libro di Coelho.

Libri

L’Alchimista

Il piccolo pastore andaluso  Santiago infatti, sulle tracce di un tesoro sognato, intraprenderà un vero e proprio viaggio, durante il quale, grazie all’incontro con il vecchio Alchimista, apprenderà molte verità: su di sé, sul Mondo e sull’Amore.

Una storia all’apparenza semplice, in grado però di far riflettere profondamente su concetti quasi scontati, su cui nessuno si sofferma mai davvero.

 

Il libro delle domande,  Pablo Neruda

Se sei la tipica persona a cui non piace sentirsi dire che cosa si debba o non si debba fare, allora forse la miglior strada per trovare la pace interiore è quella di esplorare se stessi.

libri

Il libro delle domande

Fortunatamente per te, il poeta Pablo Neruda ha realizzato un intero libro di domande da cui puoi iniziare per viaggiare dentro te stesso.

Bella e pungente come tutta la sua poesia, “Il libro delle domande” ti sfida chiedendoti delle cose di cui probabilmente non conosci le risposte, aiutandoti a trovare risposte in un mondo sconosciuto.

 

Siddhartha, Hermann Hesse

Nessuno di noi è nato sapendo cosa vuole dalla vita o come prenderselo e Hermann Hesse in questo libro intramontabile cattura l’ansia, la paura e la confusione che accompagna ciò che è sconosciuto.

libri

Siddharta

L’insegnamento principale per i lettori è che il sentiero della felicità e della pace è un percorso individuale per ciascuno di noi e che ognuno deve trovare il proprio.

Ricordate però: i libri da soli non bastano. Aggiungete un pizzico di coraggio, determinazione e la voglia di riprendere in mano la vostra vita e con essa la vostra felicità.

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.