Il nostro Viaggio a Madrid: una famiglia di sette in vacanza

230
0
Share:
famiglia a madrid

Vi ho già parlato qui di ciò che del viaggio di famiglia a Madrid non è andato bene. In questo nuovo articolo voglio solo parlarvi delle cose meravigliose che abbiamo visto e vissuto a Madrid.

La vacanza vera per la famiglia è cominciata il 27 ottobre. Ci siamo alzati presto e siamo usciti a fare colazione in una Madrid illuminata da un tiepido sole d’autunno.

Dopo esserci rinfocillati nello Starbucks di Plaza de Espana, siamo tornati al nostro hotel per prendere le nostre valige e trasferisci nell’albergo dove avremo trascorso le altre 2 notti, l’Hispano Hotel, in Calle de Hortaleza, una traversa della centralissima Gran Via! Una chicca vera, pulitissimo, e super accogliente siamo stati davvero benissimo.

famiglia a madrid

Frack e Alex

Finalmente Vacanza

Nonostante avessimo provveduto a creare un itinerario per vedere il più possibile della città, ci siamo resi conto ben presto che con i piccolini sarebbe stato impossibile visitare palazzi e musei!

Loro volevano sì camminare e vedere la città, ma il fine ultimo era sempre trovare un venditore di Churros!

La domenica quindi, approfittando della bella giornata e dell’entusiasmo familiare abbiamo visitato il centro in lungo e largo: Palacio Real, Museo de Reina Sofia, il Senado, Plaza Major, Puerta de Sol, Plaza de Jacinto Benavente e si, finalmente abbiamo accontentato tutti trovando una caffetteria che vendeva dei churros spettacolari.

famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid

Parco del Retiro

Se andate a Madrid non potete non fare tappa nel meraviglioso Parco del Retiro! Un posto magico, dove il tempo sembra fermarsi. Percorrere le sue stradine è rilassante e trovarsi poi al calar del sole di fronte alla Porta di Spagna ad ammirare la luce arancione riflettersi nel laghetto è davvero romantico!

Qui ci siamo rilassati, abbiamo fatto merenda, naturalmente con churros e nutella, e dopo esserci riposati un pò siamo tornati in albergo per prepararci per andare a cena.

famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid

Cena all’Italiana

La Spagna è bella, lo ripeto, ma la cucina italiana non ha rivali, e soprattutto quando non sei a casa senti davvero la mancanza della buona e nostrana cucina mediterranea.

Quindi quando una mia follower mi ha consigliato di andare a cene nel locale Fratelli d’Italia, che tra l’altro era proprio sotto il nostro albergo,non ci abbiamo pensato due volte.

famiglia a madrid

Cena con due nascosti al selfie

Il locale è piccolo e accogliente, il personale neanche a dirlo, gentilissimo e disponibile! Naturalmente come in ogni viaggio che abbiamo fatto mio marito aveva un amico in comune con i proprietari! Infatti Fratelli d’Italia è un locale made in Sardinia, Giovanni e Davide sardi di Uri, vicino ad Alghero, lo gestiscono insieme ad altri amici, e coccolano italiani e non in quel di Madrid. Andateci, la Pizza è spettacolare e i frutti di mare paradisiaci!

Tour della Città

Il lunedì Roberto, Eros e Miriana hanno visitato lo Stadio Santiago Bernabeu. Miriana c’era già stata a marzo con la scuola, ma per Eros era la prima volta. Ha sicuramente realizzato un sogno, era entusiasta e incredulo nel ritrovarsi lì dove il suo mito Ronaldo ha giocato per tanti anni.

famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid

Nel frattempo io con il resto della prole abbiamo passato la mattinata da Primark per un po’ di meritato shopping.

Pranzo a base di Paella in un locale davvero tipico e suggestivo Rosi la Loca. Entrando in questa taverna scoprirete il vero spirito spagnolo. Un mondo colorato e allegro, tripudio di profumi. La Paella assolutamente da  e lode, ve lo straconsiglio!

famiglia a madrid
famiglia a madrid

Il pomeriggio lo abbiamo dedicato alla visita della città attraverso i bus Tour, e finalmente abbiamo messo d’accordo tutti! I Bus Tour sono comodissimi per visitare almeno in parte le grandi città, soprattutto se si hanno bambini piccoli!

Eros e Alex infatti erano emozionatissimi trovandosi in un bus a due piani addirittura senza tetto sopra la testa. Hanno indossato le cuffie e ascoltato la guida con interesse e osservando i vari luoghi menzionati. Finalmente qualcosa di bello da fare tutti insieme.

famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid

A cena, naturalmente siamo tornati dai nostri amici di Fratelli d’Italia, e una spaghettata ai Frutti di mare ci ha letteralmente conquistati!

Dopo cena e dopo aver messo tutti a letto, e grazie alla collaborazione di Rebecca, io e Roby siamo finalmente potuti uscire da soli. Se possibile Madrid di notte è ancora più bella e suggestiva, abbiamo fatto un bel giro, siamo tornati a Palacio Real, un salto al Mecado San Miguel, una passeggiata in Gran Via e poi di nuovo in albergo dalla nostra ciurma!

famiglia a madrid
famiglia a madrid

Museo de la Moneda

Sarà per la Casa de Papel, sarà perché era l’ultimo giorno di vacanza siamo riusciti a metter tutti d’accordo e andare alla ricerca della Zecca di Stato. Naturalmente non abbiamo trovato ciò che cercavamo realmente, anche perché le scene della fortunata serie spagnola pare siano state girate a Toledo, e non a Madrid, in ogni caso non è stato un viaggio a vuoto e il Museo de la Moneda è davvero un bel pezzo di storia assolutamente da visitare. Anche con i bambini che hanno osservato e ascoltato tutto con molto interesse.

famiglia a madrid
IMG_20191029_120305
famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid
famiglia a madrid

A pranzo siamo stati da Topolino, un locale che serve il cibo a Buffet e che è l’ideale per chi ha una famiglia numerosa e vuole mettere tutti d’accordo.

Madrid non è cara, è una città vivace e multietnica e altamente inclusiva. Le persone sono solari, gentili e abituate al turista. Io vi consiglio assolutamente di farci un salto, ve ne innamorerete!

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.