Mellin, il benessere dei bimbi e Parto e Riparto

624
0
Share:
Parto e riparto

L’allattamento al seno è l’alimentazione più adeguata per i nostri figli. Lo sappiamo, lo sentiamo ripetere spesso.

Le linee guida dell’OMS consigliano di allattare esclusivamente al seno il proprio bambino almeno fino al sesto mese, e ne raccomanda la prosecuzione il più possibile.

La mia esperienza

Come sapete io sono una forte sostenitrice dell’allattamento al seno, ho allattato tutti i miei cinque figli finché ho potuto.

Per Miriana, la seconda, e Alex l’ultimo, ho dovuto però interrompere l’allattamento molto prima del compimento del loro primo anno.

Durante l’allattamento di Miriana la gravidanza inaspettata di Rachele ha portato via il mio latte. Non usciva più nulla. Ma nessun dramma. Mi sono subito confrontata con la mia pediatra che mi ha consigliato il latte adatto alla sua età. Sono andata a colpo sicuro su Mellin, che già allora ritenevo il latte migliore in assoluto per la nutrizione e il benessere della mia bambina.

Stesso discorso per Alex, l’aggravamento della mia malattia, la cefalea a grappolo e il conseguente aumento dei medicinali da assumere per tenerla a bada hanno fatto sì che dopo, su consiglio del pediatra, mi affidassi nuovamente a Mellin per nutrire adeguatamente il mio bambino.

Il Latte Mellin

Parto e riparto

Latte Mellin

Mellin è da sempre in prima linea nel supporto alle famiglie durante la crescita dei propri bambini, e proprio per questo oggi presenta una nuova formula per i prodotti Mellin 2 e Mellin 3, in polvere.

Il latte di proseguimento in polvere Mellin 2 è adatto ai bambini di età compresa fra il sesto e il dodicesimo mese;

la nuova formula prevede l’utilizzo di  fermenti di origine naturale e contiene la miscela prebiotica di fibre GOS-FOS nella proporzione 9 a 1.

Sono i  galatto oligosaccaridi e i frutto oligosaccaridi che, grazie al loro effetto prebiotico, favoriscono l’equilibrio della flora intestinale.

Il Mellin 3 in polvere invece è  adatto dall’anno ai 2 anni del bambino. 

La sua nuova formulazione prevede l’utilizzo di fermenti di origine naturale con l’aggiunta di ferro che contribuisce al normale sviluppo cognitivo. 

Ogni tazza da 250 ml apporta circa il 40% del valore di riferimento (come indicato nel DM 82/20909).

Tutti i prodotti della gamma nascono dall’esperienza PreciNutri, l’esclusivo programma sviluppato da Mellin, che ambisce alla Precisione Nutrizionale per rispondere alle esigenze specifiche di crescita del bambino.

Il benessere del bambino al centro di tutto

Per Mellin tutto ciò che riguarda il benessere dei nostri bambini è importante. Per questo a rinnovarsi e a migliorarsi non è solo il latte, ma anche il suo pack dove sul retro potremo trovare un box dedicato al progetto a supporto della genitorialità “Parto e Riparto” di Mellin.

“Parto e Riparto” è l’ambizioso progetto interno di Mellin sulla genitorialità che riassume i grandi risultati che l’azienda ha conseguito in questi anni a supporto delle mamme e dei papà, e l’ambizione appunto di portarli all’esterno.

L’impegno di Mellin per favorire e sostenere la maternità e la genitorialità inizia nel 2011 con la nascita del Baby Decalogo, uno strumento con cui l’azienda si impegna a supportare la genitorialità per consentire ai suoi dipendenti di vivere serenamente la maternità anche sul posto di lavoro. 

Da allora di strada ne è stata fatta parecchia e nel 2018 nasce “Parto e riparto” che nel 2019 porta a grandi novità: a fine maggio infatti ha visto la luce il nuovo portale dedicato, un supporto concreto per i genitori che potranno trovare risposte sui temi che a volte ci sembrano così incomprensibili ma anche su tematiche pratiche che fanno parte del quotidiano di noi genitori.

 

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.