Trenta giorni di noi, il primo mese di Beatrice

543
0
Share:
Beatrice

Ma come vola il tempo? È già più di un mese che non dormo!

Non mi sembra possibile che i giorni siano trascorsi cosi velocemente, sarà un po di ruggine come dico io;

d’altronde dopo sette anni è decisamente tutto nuovo con questo micro esserino quasi abbiamo paura a respirare. I vestiti, i body sono cosi piccini ma cosi desiderati, siamo felici anzi siamo molto felici.

Con questo nuovo racconto inauguriamo la nuova rubrica con Beatrice protagonista, proverò a raccontarvi la sua crescita, le sue tappe più importanti e perché no anche i miei dubbi e paure di questa nostra grande e nuova avventura.

Back home e post partum

BeatriceNon ho avuto un’attimo di pace, dal momento del mio back home è successo di tutto: l’influenza ed una brutta bronchite si sono autoinvitate a casa nostra; siamo stati tutti malissimo e devo confessarvi che con Beatrice cosi piccina non è stato facile.

Avevamo paura che si ammalasse anche lei, cosa che per fortuna non è accaduta;

non è stato nemmeno facile allontanare in qualche modo Gioele dalla gestione della sorellina, per fortuna quest’epidemia è durata pochissimo e tutto è rientrato nei parametri quotidiani, ma escludendo la magia del Natale, dicembre è stato terribile ve lo assicuro.

Il nostro primo natale in 4

Il natale è il periodo più magico dell’anno lo dicono e lo scrivono tutti, per noi lo è stato veramente.

L’arrivo di Beatrice oltre che occhiaie, stanchezza e novità ha portato pura magia, non pensavo di poter ricevere un dono cosi speciale ma gli angeli esistono ed il mio è speciale e sempre con me, con noi.

Il natale resta una delle feste preferite, mi piace pensare che Beatrice sia il regalo del mio angelo custode, il  regalo più grande.

Noi quattro

Baby update

beatriceBeatrice è cresciuta tantissimo ora pesa 4,100 Kg ed è lunga 52 cm, bilancio più che positivo;

non ho timore nel dirvi che non allatto, questa è stata una scelta pensata e ripensata non è improvvisata, in questo sono un po’ controcorrente!

Siamo in fase di assestamento,  anche la gestione risveglio colazione e scuola è molto più veloce e facile, Gioele collabora tantissimo, è una grande spalla pur essendo ancora piccolo e giustamente bisognoso di attenzioni.

Ma va bene, va tutto molto bene questo è ciò che conta, anche la stanchezza in qualche modo passerà sarà bellissimo vedere i suoi progressi, vederla interagire con Gioele.

“Mamma è cosi bello avere una sorellina!”

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.