Donne e Politica: a tu per tu con Ilaria Portas

33
0
Share:
Donne e politica

Ilaria Portas, 42 anni, mamma orgogliosa di due splendide donnine, economista di lunga data e Funzionaria della Regione Sardegna, si racconta nella sua nuova veste di Capo del Gabinetto dell’Assessorato alla Cultura.
Una di noi Ilaria, una donna tenace che con grandi sacrifici arriva alla laurea e al riscatto personale e lavorativo in un mondo tradizionalmente maschilista.

La difficoltà delle Donne

“Fare carriera oggi purtroppo per noi donne non è ancora scontato. Risulta essere a tutt’oggi una questione di genere, sia in ambito lavorativo e ancor di più in politica!”
Queste le parole di Ilaria che oggi ricopre un ruolo “politico” non sempre affidato alle donne.
“Noi donne oggi se vogliamo emergere in qualsiasi campo dobbiamo fare non il doppio degli uomini, ma anche dieci volte tanto! Dopo le nostre giornate lavorative fuori dall’ambiente familiare, facciamo rientro nelle nostre case, e li ci aspetta il vero lavoro. Dobbiamo adempiere a tutta una serie di mansioni che facciamo anche molto volentieri, come sicuramente quelle che riguardano il nostro essere madri. Molte di noi sono mogli e anche chi non lo è, ha comunque una vita privata, che è comunque diversa da quella degli uomini, perché ci vede sempre impegnate a scontrarci con  un deficit culturale e sociale che comunque esiste, non possiamo negarlo.”

Donne e politica

La carriera lavorativa

Ilaria si dice molto soddisfatta del suo percorso lavorativo. In una cultura nella quale si afferma che solitamente chi supera un concorso pubblico ha in qualche modo ricevuto la cosiddetta pacca di accompagnamento, lei può orgogliosamente affermare di avercela fatta solo grazie al suo studio, al suo senso del dovere e al suo lavoro.
Si commuove mentre ricorda con affetto i grandi sacrifici del suo papà, che ormai è il suo angelo custode e veglia su di lei facendole sentire sempre la sua presenza. E anche per lui che oggi fiera mostra i risultati ottenuti.

“Il mio Faro: le mie Figlie”

Non è sempre facile però per una donna. Sempre a combattere, sempre a dimostrare. Ma Ilaria, anche se a volte vacilla, si rimette subito dritta perché il suo faro, il suo fine ultimo sono le sue figlie! Soprattutto ora che ricopre un ruolo così importante, che ha spiazzato chiunque solo perchè era naturale che venisse affidato a lei, che sempre ha dimostrato determinazione, passione per il lavoro e grande dedizione a qualunque progetto.
Un dato su tutti, in Regione Sardegna su 12 assessorati 10 Capi di Gabinetto sono uomini. Ilaria è una delle 2 Donne a ricoprire questo ruolo!

Mamma Ilaria

Ilaria si rimprovera di essere una mamma assente fisicamente, ma afferma che il suo unico pensiero restano le sue figlie. I suoi sacrifici, spera e crede che siano ricompensati dal fatto che le sue bambine capiscono esattamente la grande conquista della loro madre e il suo insegnamento. Con lo studio, la fatica e il grande lavoro i risultati arrivano, e questa per Ilaria è la vittoria più grande.

Politica Ilaria

Attiva anche e soprattutto in politica, Ilaria è vicesindaca della sua Masainas. Un ruolo importante per Ilaria, che si è ritrovata quasi catapultata nella vita politica, ma per la quale nutre grande passione e profondo rispetto!
La più votata tra i candidati, è stato naturale affidarle un ruolo così importante.
“Per me la politica è vita! Tutte le scelte che noi facciamo, le decisioni che prendiamo sono politica. La politica non è una cosa esterna a ciò che noi viviamo, politica è anche ad esempio fare le spesa e scegliere di acquistare un prodotto locale, e così favorire l’economia del territorio . Sembra una banalità ma anche questo è fare della (sana) politica”

L’ispirazione

Noi donne spesso ci ispiriamo ad altre donne, dalle quali e traiamo forza e voglia di migliorarci. Per Ilaria sono due grandi Statiste Nilde Iotti prima donna a ricoprire il ruolo di Presidente della Camera dei Deputati e Tina Anselmi prima donna a ricoprire la carica di Ministra della Repubblica Italiana.
Insomma due grandi nomi, che hanno fatto  la storia dell’Italia in un’epoca nella quale era ancora più difficile per una donna essere donna!
Ci tiene anche a chiarire il fatto che il linguaggio che usiamo oggi è assolutamente fondamentale per cambiare la cultura prettamente maschilista. E se in un primo momento era scettica nell’utilizzo del linguaggio di genere, oggi Ilaria ne è una ferma sostenitrice.

Donne e politica

Il futuro di Ilaria

Non sa cosa le riservi il futuro oggi. Non si pone limiti e non si crea aspettative. A  chi le chiede oggi se sarà la Sindaca di domani risponde che ancora non sa. Oggi essere sindaco è più un onere che un onore. Gli enti locali  hanno un rapporto diretto con la comunità, spesso sono lasciati soli ad affrontare tutto. Lei mette al primo posto la sua famiglia e quindi vaglierà con loro tutti i pro e i contro di un incarico del genere.
La Frack vede in Ilaria Portas un grande esempio di Donna a cui fare sicuramente riferimento.
IO sono orgogliosa e fiera di avere nella mia vita donne di questo calibro che mi spingono a lamentarmi meno e a lavorare sempre di più, per contribuire insieme, nel nostro piccolo, a creare un mondo più umile e meritocratico per le nostre figlie e per i nostri figli!

 

Share:

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.