Eryka, tortelloni ripieni di formaggio

357
0
Share:
tortelloni

tortelloniQuesti tortelloni nascono come regalo di compleanno per la mia carissima amica Eryka con la quale ho condiviso da sempre i miei progetti, i miei sogni e la passione per la pasta fresca artigianale.

Lei mi è sempre stata di supporto soprattutto nei momenti più difficili e ce ne sono stati tanti, tantissimi.

Una sera prima del giorno del suo compleanno ero ospite a casa sua e poco prima di andare a coricarsi disse a voce alta “nemmeno questa volta per il mio compleanno mi hai preparato i tuoi ravioli”, mi sorrise e andò a dormire.

Non ci crederete ma io quel sorriso lo ricordo ancora oggi.
La mattina era sempre la prima ad alzarsi per preparare la colazione per tutti ma quel forno sul tavolo regnavano i ravioli, i miei bellissimi tortelloni rosa con una delicata sfoglia bicolore ricamata con cuoricini segno di affetto e di amore.

Ricetta

Ingredienti per 5 porzioni:
Per l’impasto:
400g. farina di grano duro, 180 ml. di succo di barbabietola e acqua, pizzico di sale
Colore:
Barbabietola fresca

Impastiamo 

Versiamo la nostra farina di grano duro all’interno di una scifedda (ciotola tondeggiante e panciuta) l’acqua, succo di barbabietola ed un pizzico di sale, iniziamo ad amalgamare tutti gli ingredienti fra di loro per circa dieci minuti dividendo il due la dose suggerita per poter creare due tonalità di colore una rosa tenue e una rosa vivace, lavoriamo bene il nostro impasto rendendolo bello liscio, vellutato ed elastico.

Ora il nostro impasto ha bisogno di riposo quindi lo metteremo dentro un sacchetto per alimenti chiuso e conservato in un posto fresco ed asciutto per almeno una mezz’oretta:

Ingredienti per la vellutata cremosa di formaggio:
100 g. gorgonzola dolce latte
100 g taleggio
100 g. dolce sardo
150/200 g. grana padano

Prepariamo il nostro ripieno 
Prendiamo i formaggi di pasta molle e tagliamoli in piccolissimi quadratini adagiandoli all’interno di una capiente ciotola panciuta in vetro.
con le mani cercheremo di impastarli per bene fra foro e solo alla fine verseremo il parmigiano grana padano precedentemente grattugiato continuando ad impastare per poi formare un panetto unico di formaggio che metteremo a riposare in frigo per almeno trenta minuti.

tortelloniPrepariamo i tortelloni
Riprendiamo in mano il nostro impasto e prepariamoci le sfoglie.
Prepariamo anche il ripieno di formaggio, prendiamo in mano una pallina con la giusta dose per il tortellone di circa 18/19 g. e formiamo dei cilindretti.

Ottenuta la sfoglia con la nostra formina di forma ovale decalchiamo la nostra sfoglia per poi inciderla con una rotella tagliapasta per definire al meglio i suoi bordi. Una volta ottenuta la forma desiderata adagiamo al suo interno il cilindretto di formaggio e chiudiamo con delicatezza, creando in questo modo il nostro bellissimo tortello Eryka

Prepariamo la vellutata delicata di formaggio:eryca

tortelloniIn una padella antiaderente versiamo della panna per cucinare, allunghiamo con un pochino di latte scremato e lasciamo riscaldare, appena inizia il suo bollore versiamo un cucchiaio di succo di barbabietola e giriamo con cura per due o tre minuti infine versiamo pian pianino e sempre girando del grana padano grattugiato, un pizzico di sale, di pepe e appena la sentiamo cremosa ed omogenea è pronta.

Mettiamo a bollire in abbondante acqua salata i nostri tortelli, sono pronti appena si affacciano alla superficie, in quel preciso momento versiamo la nostra vellutata sul piatto.
Scoliamoli e adagiamoli all’interno del nostro piatto sopra la vellutata, alcuni petali di fiori come guarnizione e se volete un filo sottilissimo di olio extravergine di oliva.
Ora è giunto il momento di servirli , buon appetito!

tortelloni

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.