Sarah Costa tra creatività e fotografia

377
0
Share:
Sarah Costa

Sarah Costa è una di quelle persone che ti conquista all’istante. Bella sorridente, piena di idee e voglia di fare. Mi ha incantata subito e ho deciso di farvela conoscere meglio anche a voi!

Diamo con lei il via ad una serie di interviste di Donne meravigliose che accompagneranno i lettori e le lettrici de La Frack in quest’estate 2021

Sarah, su instagram abbiamo imparato a conoscerti come fotografa, ma in realtà fai un sacco di cose! Chi è Sarah?

Sarah era una bambina che disegnava sempre e amava scrivere, infatti sognava di fare la poetessa o la giornalista. È poi diventata un’adolescente appassionata di cinema e moda, che sognava di vivere a Milano e fare la stylist. Oggi ho le idee meno chiare che a 8 anni, ma sogno, contrariamente a quanto dia a vedere sui social, una famiglia più di qualsiasi altro tipo di successo.
Non mi pongo traguardi solo percorsi. Diciamo che sono in continua evoluzione ecco.

Sara Costah

Sarah Costa

Cosa ami della fotografia?

Amo il fatto che attraverso uno scatto io possa mostrare agli altri, ciò che di bello ho visto in quel momento. In realtà non sono una paesaggista, preferisco guardare dentro l’anima delle persone, soprattutto donne, attraverso l’obiettivo per cogliere quelle sfaccettature che le rendono uniche. E poi poter fermare il tempo in uno scatto, al giorno d’oggi, lo considero il mio superpotere.

Sarah Costa

Sara Costah

Hai creato una capsule di magliette, pareo e teli mare, e ho visto anche delle borse meravigliose, da dove nasce questo progetto?

Dalla voglia di essere sempre con voi! E perché no anche dal fatto di poter leggere il mio nome su delle creazioni che vanno in giro per me. Visitano posti nuovi, viaggiano insieme a voi, sperando che arrivino sempre un metro più lontano di dove mi trovo io oggi.

sarah costa
sarah costa
sarah costa
Sarah Costa

Le meravigliose Borse firmate Sarah Costa

Hai nuove creazioni in mente per il futuro?

Assolutamente! Continuerò con la personalizzazione di capi in jeans perché io stessa li amo. Ma per l’estate prossima vorrei osare di più. Vedremo cosa riserva il futuro.

Sarah Costa

Sarah Costah

Lasciaci con un consiglio per le giovani donne

Alle giovani donne vorrei dire di credere nei propri sogni senza mai paragonarli a quelli degli altri. Di essere coraggiose perché stiamo cercando di lasciargli in eredità un Mondo in cui non avere paura. Di amare liberamente, di sbagliare tanto, di essere egoiste ma senza calpestare le altre donne, che già ci pensa la vita. Di credere che ogni volta che la strada si farà più ripida, sarà solo per godere del panorama. E vorrei poter dire loro che andrà tutto bene ma sarebbe una falsa promessa, dico invece che l’esperienza darà loro nuovi occhi per guardare le cose da un’altra prospettiva. E infine vi consiglio: viaggiate, leggete e non indossate maschere… che le bugie, alla lunga, diventano fardelli che vi impediscono di volare.

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest