Sei libri per un Natale Magico

210
0
Share:
libri

Natale è ormai alle porte e come tutti gli anni sorge la domanda più difficile del mondo: cosa regalare ad amici e parenti?
Tutto si può risolvere con un libro, regalo apparentemente semplice ma che in realtà rivela una grande attenzione per ogni dettaglio: il titolo, il genere deve essere in perfetta sintonia con il carattere, la personalità, i gusti di chi lo riceve.

I libri più consigliati

Durante il 2018 le case editrici si sono sbizzarrite con le pubblicazioni, ma per rendervi la scelta meno ardua ecco i cinque libri che ho letto, mi sono piaciuti di più e che consiglio anche a voi.

LE ASSAGGIATRICI,  Rosella Postorino, romanzo vincitore del Premio Campiello 2018:

libri con una rara capacità di spiegare l’ambiguità del genere umano, Rosella Postorino, ispirandosi alla vera storia di Margot Wolk, assaggiatrice di Hitler nella caserma di Krausendorf, racconta la storia eccezionale di una donna in trappola, debole e impotente  di fronte alla violenza e all’atrocità della Storia, ma al contempo desiderosa di vivere la sua giovinezza.

Proprio come lei, i lettori, si troveranno coinvolti e  in bilico su una linea immaginaria che mette insieme Male, colpa, istinto eroico di sopravvivenza; pagine: su, non sono così tante!

ISTRUZIONI PER DIVENTARE FASCISTI, Michela Murgia:

librila scrittrice sarda torna alla carica con un libro che in appena 100 pagine, in un mix tra provocazione, ironia e paradosso ci invita ad aprire gli occhi e ad alzare la guardia contro quei relitti del passato che sembrano ora avvicinarsi inesorabilmente. Ci mette davanti a uno specchio, costringendoci a guardare negli occhi la parte più oscura che vive in ognuno di noi.

Per un Natale riflessivo ma al contempo irriverente, con quello stile cinico che contraddistingue la vena critica della Murgia.

 

TUTTI I COLORI DELLA VITA, Chiara Gamberale:

libriquando una grande scrittrice incontra una grande illustratrice come Valeria Petrone il risultato non può che essere magico. Una storia per grandi e piccoli verso la scoperta dell’altro da sé, verso la scoperta di sé, delle proprie emozioni quando vengono a galla. Perché forse, in fondo, non possiamo conoscere totalmente nemmeno noi stessi se non con l’incontro degli altri.

 

 

 

TOKYO EXPRESS, Seicho Matsumoto:

libri

 

un thriller eccentrico che ruota intorno a un incrociarsi di treni e dove tutto si decide in una manciata di secondi. Matsumoto è considerato il “secondo Simenon”, un motivo ci sarà!

 

 

NON MENTIRMI, Philippe Besson:

libri

Autobiografico, intimo, eccezionale sia il modo di raccontare dell’autore sia la storia di un amore difficile che ti coinvolge fino all’ultima pagina. Non giudicate solo dalla trama, sceglietelo e vivetelo: ne uscirete profondamente cambiati.

 

 

Un ultimo consiglio

Per la sua bellezza e profondità non posso non consigliarvi anche DONNE CHE PARLANO di Miriam Toews:

libri

 

rabbia e commozione in un libro tremendamente duro ma delicato al tempo stesso, che trae ispirazione da una storia vera. Violenze feroci, una cultura patriarcale che permea ogni lato dell’esistenza, ma soprattutto Donne, donne diverse e magnifiche che lottano insieme per avere giustizia.

 

 

Che dire? A voi la scelta.

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.