Ti presento una Blogger: Una Chiacchierata con Linda Recchia

258
0
Share:
Linda Recchia

Continuano le nostre chiacchierate con le Blogger, che ci aprono le porte non sono dei loro blog, ma anche della loro vita e ci confidano cosa c’è dietro una vita da Blogger.

In questa breve intervista conosciamo meglio Linda Recchia, MammaDolomitica di tre splendidi bimbi, che condivide con me l’anno da Ambassodor Mellin.

L’ho raggiunta ed ecco cosa racconta:

Perché hai aperto un blog?

Linda Recchia

Linda e due dei suoi tre bimbi

L: Il desiderio di aprire un blog per mamme nasce già con la prima gravidanza nel 2012 ed è stato un pensiero ricorrente per ben 4 anni, fino a quando nell’aprile 2016 ho avuto il coraggio di farlo.

Mi ha frenato moltissimo il giudizio delle persone, lo ammetto, ma alla fine grazie anche all’appoggio di Davide, mio marito, ha prevalso il desiderio di comunicare e condividere la mia visione di genitore e di donna.

Natura, viaggio, divertimento e benessere sono gli aspetti che più caratterizzano il mio essere mamma.

E vedo che per tante altre mamme è così, infatti le donne che interagiscono con il blog di Mamma (Dolo)mitica sono spesso amanti del verde, dell’aria aperta e della scoperta, nord e sud, ma che hanno in comune l’attenzione per il vivere naturale ed il ben-essere.

Che tipo di blogger sei?

Linda Recchia

Linda e Famiglia

L: mi piace condividere la nostra vita in perenne movimento: sport, gite, viaggi, esperienze nella natura e nel nostro Trentino.

Per noi il viaggio significa avere una fortunata occasione per arricchirci di conoscenze, immagini, sapori, odori, canzoni. Che sia su un’isola lontana o nelle nostre magiche montagne.

Davide ed io eravamo una coppia di viaggiatori che poi si è trasformata in una famiglia di esploratori.

Nella vita offline sono una mamma multitasking, come tutte noi. Ma online mi piace l’idea di condividere il mio modo di essere genitore, senza la pretesa e la presunzione di insegnare qualcosa, ma solo con tanta voglia di dire la mia su varie cose, dalle più serie alle più ludiche.

E tutto questo lo faccio davvero quando mi va, quando posso, senza diventare matta se sono assente dal mondo dei social per qualche giorno: ci sono dei periodi che posto quotidianamente e condivido riflessioni e attività; altri in cui passano settimane prima di riuscire a trovare il tempo di scrivere un post!

Tre figli sono un bell’ impegno… tu ne sai qualcosa no?!?

Per te è lavoro o hobby?

Linda Recchia

Linda e due dei suoi tre bimbi

L: direi una via di mezzo.

Il blog è nato davvero per caso, senza alcuna ambizione o illusione, poi però, in questi anni, i lettori sono lentamente cresciuti e di conseguenza sono iniziate le prime collaborazioni retribuite.

Credo però che il mio punto di forza stia proprio nel fatto che non si tratta del mio unico lavoro (da anni lavoro infatti nel marketing, nello studio di consulenza fondato più di 20 anni fa da Davide, G&A Group Srl): questo mi permette di essere serena nel scegliere le collaborazioni così come di rifiutarle se non sono coerenti con il mio stile di vita.

Amo il mio blog, lo seguo con passione, anche se vorrei poterci dedicare molto più tempo!

Qual è l’emozione più bella legata al blog?

L: Senza dubbio sentire persone realmente coinvolte e vicine ai miei bambini.

Ludovica l’hanno praticamente vista nascere e la sincerità con cui i lettori di Mamma (Dolo)mitica commentano o mi scrivono in privato è davvero emozionante!

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.