Vita ce n’è Tour: Eros al Forte Arena di Pula

346
0
Share:
Eros

Grande spettacolo quello andato in scena ieri, sabato 10 agosto al Forte Village.

La notte sarda di San Lorenzo ha avuto come colonna sonora la musica di Eros Ramazzotti, ospite del Forte Arena a Santa Margherita di Pula, per il suo Vita ce n’è Tour.

Il Concerto

Un tripudio di luci e coreografie spettacolari hanno reso l’atmosfera ancora più suggestiva.

Si parte con Stella Gemella, ed è così che inizia un viaggio che ripercorre la carriera dell’artista romano.

Eros sul palco canta i successi che hanno reso famoso l’artista a livello mondiale. Tanti i duetti con artisti di fama planetaria del calibro di Cher, Tina Turner e Anastasia, senza dimenticare l’indimenticabile Musica è interpretata anche insieme ad Andrea Bocelli.

Non si risparmia e nemmeno i suoi fan, che cantano insieme a lui durante tutto il concerto.

E mentre saluta il suo amico Fiorello dal palco, la telecamera inquadra anche la bella e sorridente Marica, felicità per chi segue Eros, crisi rientrata? L’amore che si respira nella’aria e la presenza dei figli più piccoli del cantante, Raffaela e Gabrio, fan ben sperare!

Eros

Eros Foto Fabio Murru

Un’emozione per sempre

Sicuramente un’emozione indimenticabile per i 5 mila spettatori che si sono ritrovati a Pula, meta scelta dal cantante per il suo tour mondiale.

Due ore di musica ininterrotta che ha visto i fan alzarsi più volte per lasciarsi trasportare dalle note meravigliose che Eros ha regalato a chi non ha voluto mancare al memorabile appuntamento sardo.

L’emozione si trasforma in commozione quando sul palco arriva Beppe Dettori che insieme ad Eros dedica Domo Mia all’indimenticabile amico scomparso Andrea Parodi… e l’Arena s’infiamma.

Eros Foto La Frack

Eros

Eros Al Forte Arena

Indimenticabile per me

Solitamente si dovrebbe tenere un tono professionale e raccontare solo l’evento, ma dato che questo è un blog, il mio blog, non posso fare a meno di ringraziare Eros prima di tutto per la sua musica, per le emozioni che mi ha regalato da quando ha iniziato a cantare, per far sempre parte di questa mia vita.

Mio figlio si chiama Eros, ed è un nome che per me rappresenta tutto, la vita, la musica, l’amore della mia vita mio marito Roberto, insomma, grazie per questa meravigliosa emozione da sempre e per sempre!

Grazie a Fabio Murru e sabrina Sarritzu per le immagini concesse

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.