La sicurezza dei bambini in auto

222
0
Share:
Sicurezza Bambini

La sicurezza dei bambini in auto è un argomento che è tornato prepotentemente attuale in questi giorni.

Sono ancora molto scossa dalla morte avvenuta qualche giorno fa di un bimbo di 7 anni a seguito di un incidente stradale nella mia Sardegna.

È difficile scrivere, esporre con delicatezza la propria opinione in un momento così tragico. Non si può aggiungere dolore ad altro dolore;

questo mio post non vuole cercare colpevoli o dare colpe, ma se può servire anche solo a riflettere, bé credo sia già qualcosa.

Siamo un Popolo di incoscienti

Siamo un popolo a cui piace aggirare le regole, è un dato di fatto.

Abbiamo il più alto tasso di evasione fiscale, ci piace saltare la fila, cerchiamo ogni modo per evitare noiose “perdite di tempo”.

Ma quando viaggiamo in auto diamo sicuramente il meglio di noi stessi:
sigaretta nella mano sinistra e cellulare in quella destra, cintura allacciata dietro la schiena per non sentire quel fastidioso rumore che ci da troppo fastidio, sorpassi in prossimità di incroci o curve, cartelli di stop che non riusciamo proprio a vedere, freccia a destra un optional, bambini volanti che fanno karate nei sedili posteriori e a volte anche anteriori.

Insomma, neanche quest’anno vinceremo il primo premio per il rispetto delle regole!

Cosa prevede la legge

Sicurezza Bambini

Seggiolini hanno salvato la vita vita a due bimbi dopo un terribile incidente

È l’art. 172 del Codice della Strada che ci dice come dobbiamo comportarci quando siamo alla guida della nostra auto e trasportiamo i nostri bambini:

” Il conducente e i passeggeri, muniti di cintura di sicurezza, hanno l’obbligo di utilizzarle in qualsiasi situazione di marcia. I bambini di statura inferiore a 1,50 m o di età inferiore ai 12 anni devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato secondo le normative stabilite dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, in conformità con le direttive comunitarie.”

In poche parole, non esistono “tragitti brevi, 5 minuti e arriviamo, e ma se lo lego piange” !

I bambini di età inferiore ai 12 anni, o con un’altezza inferiore ai 150 cm vanno fatti sedere nel sedile posteriore, allacciati ai seggiolini omologati in base alla loro età e possibilmente al centro, per evitare pericoli dati da eventuali colpi ai lati dei veicoli. Possiamo posizionare i seggiolini sul sedile anteriore lato passeggero solo con l’airbag disattivato e se il bimbo pesa meno di 9 kg va posizionato in senso di marcia opposto!

I dati

Non è uno scherzo, rispettare le regole salva la vita.

L’uso corretto dei dispositivi di sicurezza per i bambini (seggiolini, cinture) riduce del 70% il rischio di perdere la vita a seguito di un incidente stradale!

Pensiamoci, “perdiamo” 5 minuti per allacciare le cinture a noi e ai nostri figli, ne va della vita!

 

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.