Ti Presento Una Blogger: Una chiacchierata con La Polly

255
0
Share:
La Polly

Un concentrato di buon umore, una Donna con l’argento vivo addosso, appassionata del bello e del suo Oliver, è questo che mi trasmette Anna, meglio conosciuta col suo nick @lapolly_blog.

Mamma di Oliver, impiegata contabile, Anna è una di quelle blogger che ti rapisce e segui per la positività che sa trasmettere, conosciamola meglio!

La Polly

La Polly

Perché hai aperto un blog?

Perché per me è come una sorta di diario. Voglio imprimere nero su bianco un viaggio, un’esperienza, una riflessione… per poi rileggere ciò che ho scritto qualche tempo dopo, qualche anno dopo.

Non voglio dimenticare nulla, nessun piccolo dettaglio. Il fatto che poi ciò che scrivo venga letto da tante persone mi gratifica.

La Polly

Anna e la sua Famiglia Foto di Frida Berro

Che tipo di blogger sei?

Non sono una fashion blogger, per quanto io sia sempre informata sulle nuove tendenze di moda. Adoro le borse. Come tutte le donne. E sbavo davanti alle vetrine dei negozi in cui non posso permettermi neanche di entrare, non sia mai che mi facciano pagare l’aria che respiro. Quindi mi accontento di Zuiki, che fa pure delle cosine parecchio fighe.

Non mi reputo neanche una beauty blogger: quello lasciamolo fare a Clio Makeup, o alle tantissime appassionatissime fissatissime con il trucco. Però mi piace truccarmi, mi sono destreggiata con il counturing (ma il pataccone in faccia non fa per me) e mi piacciono le ciglia finte.

Food blogger? Figuriamoci. Le mie ricette sono le più semplici del mondo. Un bambino le potrebbe replicare ad occhi chiusi. Però hanno avuto migliaia e migliaia di visualizzazioni.

Mi piace il mondo di Instagram, che è sempre in sintonia con il mio blog.

Da quando è nato Oliver l’appellativo “mamma blogger” mi calza sicuramente meglio, forse perché essere mamma per me è la cosa più bella del mondo.

Per te è lavoro o hobby?

È una passione, ma non ti nego che mi piacerebbe farne un lavoro.

Nella vita sono impiegata contabile.

La Polly

La Polly

Qual è l’emozione più bella legata al blog?

Nel mio blog racconto le mie riflessioni personali su tanti argomenti, e anche i momenti di difficoltà che ho dovuto affrontare: è stato terapeutico. Ricevere tanti messaggi di incoraggiamento mi ha davvero aiutata.

Quindi l’emozione più bella me l’hanno regalata le mie lettrici con le loro bellissime parole di conforto.

Ho partecipato anche ad una trasmissione televisiva per un canale locale in qualità di blogger e ad un’intervista radiofonica: anche queste bellissime esperienze che mi hanno dato belle soddisfazioni.

In ogni caso, nel blog racconto proprio le mie emozioni, belle e meno belle.

In fondo siamo fatti di emozioni, no?

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.